DESIGN WEEK 17, EXHIBITION, INTERIOR, PRODUCT

Fenoména by THE LADIES’ ROOM

8 maggio 2017
http://www.itintandem.com/it/2017/05/08/3863/

 

The Ladies’ Room è un collettivo composto da quattro designer: Ilaria Bianchi, Agustina Bottoni, Astrid Luglio e Sara Ricciardi. Quattro personalità ben distinte che a Operae 2016 si trovano a condividere la stessa stanza – quella delle donne sabaude – dove imponenti ritratti femminili le osservano durante il loro debutto.
Le quattro amiche decidono così di riappropriarsi del caso che le ha volute in quella stanza, scegliendo di sviluppare una poetica corale condivisa: che parli di tutte loro, ma che mantenga ben saldi i loro tratti distintivi. Da qui The Ladies’ Room, nome che gioca sul concetto di complicità, quella ironica della toilette delle signore, ma anche quella che aspira a pronostici dalle morfologie diverse. Alla Design Week 2017, le designer presentano la loro seconda esperienza collettiva: Fenoména.

[fenoména: ciò che si presenta a noi nell’esperienza conscia, come
mezzo per afferrare l’essenza di ciò che sperimentiamo.]

 

Fenoména – The ladies’ room

L’installazione propone un dialogo attivo tra se stessa e i suoi fruitori, in contrasto con l’usuale lettura delle esibizioni. In questa sede la sollecitazione corporea è la vera unità di misura: l’esplorazione proposta si ispira al Sensismo, principio per il quale la sensazione è il criterio della verità e del bene.
Fenoména è strutturata come un corridoio esperienziale, un percorso di attivazione sensoriale per sollecitare il corpo tramite stimoli olfattivi, tattili e uditivi.
Il visitatore è invitato a esplorare lo spazio attorno a sé attraverso la percezione e la materia. In quest’era digitale, Fenoména è un delicato focus sul valore del tangibile: non sono richieste particolari abilità per partecipare, solo un corpo.

PHILTRUM COLLECTION di Astrid Luglio • OLFATTO

CAREZZE MECCANICHE di Sara Ricciardi • TATTO

STONISH di Ilaria Bianchi • TATTO

MELODICWARE di Agustina Bottoni • UDITO

 

 

Video and installation shooting _ Sirio Vannelli

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply